COME FARE FIORI DI STOFFA3 minuti di lettura

In questo articolo parleremo della regina dei giardini: la rosa.

Vediamo insieme i pasi della sua creazione fai da te.                              Questo fiore incredibilmente bello conquista le persone da centinaia di anni.

I miti greci ci dicono che una rosa bianca apparve dalla schiuma del mare per avvolgere il corpo della dea Afrodite, che risaliva dalle acque.

Secondo la leggenda iraniana, un giorno tutti i fiori arrivarono ad Allah e chiesero un nuovo leader al posto del bellissimo loto. Allah ascoltò le loro richieste, creando una bellissima rosa bianca con punte affilate.

Nell’impero romano, le corone di rose furono assegnate ai vincitori delle battaglie.

Nella mitologia cristiana, una rosa bianca è considerata un fiore della Vergine Maria.

Ora che abbiamo una visione più ampia su perché le rose sono così importanti e conosciute possiamo andare avanti e vedere come fare i fiori di stoffa.

Dato che sul mercato esiste un’ampia varietà di nastri per dimensioni, consistenza e colore, si possono fare tanti tipi di rose, sempre diverse e belle.

I fiori di stoffa saranno una grande decorazione per un cappello o una borsetta, una spilla originale.

Per fare un fiore di stoffa avrai bisogno di:

  • nastro largo 5 cm;
  • ago e filo della tonalità nel nastro;
  • spille inglesi (o qualsiasi spilla con estremità);
  • candele o accendini;
  • Forbici affilate.

Ora iniziamo a vedere passo per paso come fare i fiori di carta. In questo caso una rosa.

  1. Per prima cosa devi tagliare le parti del fiore. Per ogni rosa avremmo bisogno di: 8 pezzi di nastro di 10,5 cm di lunghezza e 9 pezzi di 11,5 cm di lunghezza.
  2. Passare le estremità di ogni pezzo tagliato sulla fiamma di una candela o accendino, serve per non fare sfilare i bordi.
  3. Iniziamo a produrre il bocciolo di rosa prendendo uno dei pezzi che abbiamo tagliato prima, uno dei più piccoli.
  4. Stendi il nostro con la parte lucida sotto, quella che vedrai te una volta steso il nastro sarà la parte più “grezza”.
  5. Ora prendi l’angolo in alto a destra e piegalo fino a fare un angolo da 90°. L’angolo da 90° che hai formato fermalo con un punto di filo.
  6. Ora con il filo stringi il triangolo di nastro che hai formato, tipo a farfalla. Stringi in mezzo. Si formerà una farfalla come quella della pasta.
  7. Fai la stessa cosa con l’angolo a sinistra.
  8. Ora avvolgi le due parti, avrai il tuo bocciolo. Se devi tagliare del materiale di scarto per dare più forma al tuo bocciolo fallo tranquillamente.
  9. Ora con gli altri pezzi, piccoli e grandi farai i petali. Stendi il nastro come prima, con la parte lucida sotto. Piega le due estremità da alto in basso per fare due triangoli. Unisci il lato inferiore del triangolo con il fino. Quindi fatto il primo triangolo di destra, continua a passare il filo nel nastro anche nella parte centrale dove non hai formato un triangolo fino ad arrivare al triangolo di sinistra, fai lo stesso. Ora prendi l’angolo di destra e quello di sinistra e uniscili.
  10. Ripeti la stesa cosa con ogni petalo.
  11. Mano a mano che fai i petali attaccali al bocciolo. Attaccalo al bocciolo, incrocia le estremità.
READ  La flora cinese e i suoi incantevoli giardini

Quando hai finito di attaccare i petali ti troverai la tua rosa.

Abbiamo visto come fare i fiori di stoffa, ora vediamo come fare le foglie per il nostro fiore.                                                                            Se volete costruire anche dei petali per la vostra rosa, allora avete bisogno anche di un pezzetto di nastro verde. Tagliate a mano con le forbici dei petali un po’ più grandi dei normali petali da rosa. Unite due a due i pezzi con la parte lucida all’interno e cucite lasciando aperto (non cucito) la parte dove in natura la foglia è attaccata alla rosa.

Girate (come a un maglione che sta al contrario) le vostre foglie e cucitele alla rosa che avete realizzato prima.

Ed ecco a voi come fare dei fiori di stoffa.

ofertas flores mas vendidas

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •