Cos’è il fiore della vita?3 minuti di lettura

Il fiore della vita è una forma geometrica composta da più cerchi equidistanti e sovrapposti disposti in un motivo a fiori con simmetria a sei pieghe come un esagono.

La forma, la proporzione e l’armonia perfette del fiore della vita sono state conosciute da filosofi, architetti e artisti di tutto il mondo. I pagani lo considerano una geometria sacra contenente un antico valore religioso che raffigura le forme fondamentali di spazio e tempo.

In senso pagano, si ritiene che il fiore della vita contenga un tipo di Registro Akashico delle informazioni di base di tutti gli esseri viventi ed è l’espressione visiva delle connessioni della vita che attraversano tutti gli esseri senzienti.

Leggi questo articolo per scoprire che il fiore della vita è molto di più :·         Descrizione·         Alchimia·         Seme e frutto della vita·         Cubo di metatron

1. DESCRIZIONE

Il fiore della vita è una forma geometrica composta da più cerchi equidistanti e sovrapposti disposti in un motivo a fiori con simmetria a sei pieghe come un esagono.   In senso pagano, si ritiene che contenga un tipo di Registro Akashico – Akasha è il termine sanscrito per indicare l’etere – delle informazioni di base di tutti gli esseri viventi ed è l’espressione visiva delle connessioni della vita che attraversano tutti gli esseri senzienti. Il suo simbolo può essere trovato in manoscritti, templi e arte in tutte le culture di tutto il mondo. La forma più comune del “Fiore della vita” è il modello esagonale (in cui il centro di ciascun cerchio si trova sulla circonferenza di sei cerchi circostanti dello stesso diametro), costituito da 19 cerchi completi e 36 archi circolari parziali, racchiusi da un grande cerchio.

READ  Dal bocciolo al bouquet

2. ALCHIMIA

I componenti del Fiore della vita hanno fatto parte del lavoro degli alchimisti.  È VERO CHE IL FIORE DELLA VITA FU STUDIATO DA LEONARDO DA VINCI? Verissimo. A quanto pare Leonardo da Vinci studiò la forma del Fiore della vita e le sue proprietà matematiche. Ha disegnato il Fiore della vita stessa, così come i vari componenti es. il Seme della vita.  Ha disegnato figure geometriche che rappresentano forme come i solidi platonici, una sfera, un toro, ecc., E ha anche usato il rapporto aureo del phi nelle sue opere; tutto ciò può derivare dal design del Fiore della vita.

3. FIORE DELLA VITA, SEME E FRUTTO DELLA VITA.

Il ‘Seme della vita’ è formato da sette cerchi posizionati con una simmetria di sei volte, formando un modello di cerchi e lenti, che funge da componente base del design del Fiore della Vita. Secondo alcuni, il seme della vita descrive i 7 giorni della creazione in cui Dio ha creato la vita.

Il simbolo “Frutto della vita” è composto da 13 cerchi tratti dal disegno del Fiore della vita. Si dice che sia il progetto dell’universo, che contiene le basi per la progettazione di ogni atomo, struttura molecolare, forma di vita e tutto ciò che esiste.

Il cubo di Metatron raffigura i cinque solidi platonici, i mattoni della vita organica: minerali, forme di vita animate e organiche, suono, musica, lingua, ecc.

Il cubo di Metatron è anche considerato un glifo santo, usato per allontanare gli spiriti maligni. Si pensa che anche l’albero della vita della Kabbalah derivi dal fiore della vita.

Di seguito sono riportati alcuni dei luoghi in cui è possibile visualizzare il simbolo Fiore della vita: ·

ofertas flores mas vendidas
  • Il Tempio di Osiride ad Abydos, in Egitto, contiene i più antichi esempi noti del Fiore della Vita. Hanno almeno 6000 anni e possono risalire a 10.500 a.C. o prima. Sembra che non fosse stato scolpito nel granito e invece potrebbe essere stato bruciato nel granito o in qualche modo disegnato su di esso con incredibile precisione. Si pensa che rappresenti forse l’occhio di Ra, un simbolo dell’autorità del faraone. ·
  •   Altri esempi si possono trovare nell’arte fenicia, assira, indiana, asiatica, mediorientale e medievale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •