Fai-da-te con fiori: braccialetto floreale3 minuti di lettura

braccialetto floreale

Negli articoli precedenti ti ho mostrato come realizzare con le tue mani una spugna floreale da decorazione e un bellissimo cestino da matrimonio. Così, oggi ho pensato a qualcosa che fa per te, che renda il tuo look ancora più elegante e alla moda. In questo articolo di fai-da-te con fiori, voglio allora insegnarti come creare un braccialetto floreale, un accessorio perfetto per una festa di primavera o d’estate, capace di farti distinguere dalla massa.

DI CHE COSA HAI BISOGNO?

braccialetto floreale

Come sempre, puoi scegliere i fiori che preferisci e cambiare i miei suggerimenti in base ai tuoi gusti. Bada bene, però, a non optare per fiori troppo grandi in quanto potrebbero ostacolare la composizione del bracciale e potrebbero in qualche modo non mantenerlo. Non avere paura di sperimentare e giocare con la fantasia! Ecco i fiori che ho usato:

  • Buvardia
  • Limonium viola
  • Eustoma
  • Gypsophila (conosciuto anche come fiore delle nebbia o velo di sposa)

Poi, avrai bisogno di alcuni attrezzi:

  • Filo metallico
  • Cesoie o tronchese (se non disponi di queste, puoi usare anche le forbici)
  • Nastro floreale
  • Raso

 

ISTRUZIONI

Passo 1 – Prepara il filo

braccialetto floreale

La prima cosa da fare è senza dubbio prendere le misure del filo metallico per capire quale sia la lunghezza giusta del bracciale. Dunque, misura il filo adagiandolo sul polso e lascia due centimetri di riserva per far sì che sia più comodo, soprattutto quando verranno aggiunti i fiori. Taglia il filo che non è necessario (puoi usarlo se vuoi per realizzare un altro braccialetto, regalo perfetto per un’amica o una persona speciale).

Passo 2 – Attacca il filo al nastro floreale

READ  Quando la creatività e i fiori si uniscono

braccialetto floreale

Metti il filo al centro del nastro, come indicato nell’immagine, e assicurati che non vi sia nastro nei due lati del filo. Quindi, avvolgi delicatamente il filo con il nastro: questo garantirà che i fiori si mantenagano una volta aggiunti.

Passo 3 – Aggiungi un po’ di fiori

braccialetto floreale

Ora finalmente è arrivato il momento di far uscire la vostra vena di fiorista! Ti consiglio di iniziare con un po’ di steli di Limonium. Posiziona i fiori il più vicino possibile al filo e al nastro e continua avvolgendoli con il nastro floreale e il filo.

Passo 4 – Continua ad aggiungere fiori

braccialetto floreale

Aggiungi ancora un po’ di fiori, il buvardia in questo caso, nello stesso modo commentato sopra. Potrebbe essere necessario disporre i fiori tutto intorno al filo e non soltanto nell’estremità per evitare che il braccialetto sia troppo carico sopra.

Così il bracciale sarà pieno ma non eccessivo e mostrarà la bellezza in tutti i suoi aspetti e in tutti i suoi fiori.

Passo  5 – Legalo al polso

braccialetto floreale

Ora, sei finalmente pronta per legare il bracciale al polso. Se vuoi usarlo per un’occasione speciale, vale la pena provarlo addosso solo per assicurarsi che tu abbia abbastanza nastro e che tutto è andato come previsto. Non vogliamo sorprese all’ultimo minuto!

Passo 6 – Prenditi cura del tuo bracciale

braccialetto floreale

Una volta realizzato il bracciale, molto spesso puoi dimenticare questo ultimo passo, di fondamentale importanza. I fiori devono mantenere la loro freschezza e per questo è importante che tu ti prenda cura di questo dettaglio. Prima di tutto, non dimenticare che stai indossando un braccialetto floreale e dunque sarebbe perfetto metterlo quando già per esempio hai inidossato il cappotto, in modo tale da non schiacciare alcuni fiori. I fiori, come sai, sono delicati e si potrebbero danneggiare facilmente.

READ  Come ottenere una riproduzione di una pianta per talea

Ti lascio dunque con questo prezioso dettaglio e ti ricordo il nostro appuntamento per la prossima settimana, con un altro articolo di fai-da-te con fiori. E non dimenticare di raccontarmi nei commenti qual è il risultato del tuo bracciale floreale!

Marika Amaro

ofertas flores mas vendidas

  •  
  •  
  •  
  • 5
  •  
  •