Fiore del mese di luglio: la gerbera4 minuti di lettura

gerbera

Fiore allegro e divertente, la gerbera è un fiore estivo molto comune, in grado di portare felicità e sorrisi nel cuore di ognuno di noi. Rievoca anche ricordi nostalgici della nostra infanzia, della libertà e della gioia provate durante i più belli anni della nostra vita, a contatto con la natura e con i giardini. Esistono oltre 40 specie di gerbera, che, nonostante le loro similitudini, sono caratterizzate tutte da una bellezza unica e attraente per l’occhio umano. Il sole è di fondamentale importanza per questo fiore, in quanto è eliotropico, e dunque si gira tutto il giorno per seguire il sole. La luce del sole lo fa crescere più velocemente e gli da la giusta energia per essere sano e forte. Ma cosa sai esattamente della gerbera? Scopriamone insieme le sue caratteristiche:

Come si chiama?

La gerbera è spesso denominata margherita africana, nonostante in realtà questo sia un fiore diverso. Deve il suo nome al botanico tedesco Traugott Gerber, famoso per aver effettuato un viaggio in Russia alla ricerca di fiori da usare per scopi medicinali. Tuttavia, ancora oggi non si capisce bene il perché il fiore sia stato chiamato con il nome del dottore. La gerbera è stata scoperta, infatti, dall’olandese Jan Frederic Gronovius in Sud Africa nel 1737 e proprio lui gli ha dato questo nome.

La gerbera fa parte della famiglia delle Asteraceae, la stessa della margherita, il che spiega il motivo per cui possono sembrare simili e a volte essere confuse.

Da dove proviene?

gerbera

In origine, la gerbera è stata scoperta in Sud Africa e tutt’oggi, questa è una zona molto comune per il fiore. Tuttavia, alcune specie di gerbere non hanno origine solo in Africa, ma anche nel sud America e in Asia.

READ  L'ortensia e le sue varie colorazioni

Proprio perché le gerbere sono dei fiori molto comuni, queste possono essere trovate in tutto il Mondo e sono coltivate come piante ornamentali nei giardini di ogni Paese. Poiché le gerbere possono resistere a quasi tutti i tipi di condizioni climatiche, possono crescere in ogni parte del Mondo. E per questo sono diventate così popolari.

L’unico luogo dove fanno fatica a cresce sono le zone nelle quali le temperaturescendono regolarmente al di stotto dei 0 ° C o dove vi sono forti precipitazioni. Questo clima potrebbe avere gravi effetti sulle radici della pianta.

 

Quando cresce?

La gerbera cresce meglio durante i mesi primaverili ed estivi, soprattutto perché non sopporta facilmente le temperature fredde e le precipitazioni abbondanti.

Questi fiori, infatti, crescono meglio a temperatura ambienti, con circa 24 ° C. Per questo, ti consiglio di piantarli in primavera, una volta che il fresso sia passato. In primavera, le pioggie utili e non abbondanti favoriranno la loro crescita.

Cosa significa?

mazzo di gerbere

La gerbera ha una serie di significati e di interpretazioni simboliche e quasi tutte si riferiscono alla felicità. In Egitto, le gerbere rappresentavano la devozione e la vicinanza al sole, mentre i Celti credevano che questi fiori riducessero i dolori e lo stress della vita quotidiana. Nel corso della storia, poi, le gerbere hanno da sempre rappresentato la gioia e l’amore d’infanzia.

Anche i colori delle gerbere hanno significati diversi. Vastissima è la gamma di colori, ecco qui alcuni dei miei preferiti:

Arancione: rappresenta la gioia della vita

Rosso: simbolo di amore profondo e romanticismo

Rosa: indica ammirazione e adorazione

Giallo: trasmette allegria e gioia

Bianco: significa purezza e indica l’infanzia

Di solito, le gerbere vengono regalate quando qualcuno si sta dando inizio ad un nuovo capitolo della vita, in un momento di cambio importante. Per esempio, quando si inzia un nuovo lavoro, quando si ha un bambino, quando si compra una nuova casa.

READ  COME CURARE L’ORCHIDEA QUANDO CADONO I FIORI?

 

Come può essere utilizzato?

La gerbera di solito è usata come pianta decorativa o come un mazzo di fiori, proprio per la sua bellezza e per l’allegria che dona al solo sguardo. Non ci sono molti altri fiori belli come la gerbera e infatti questo è il quinto fiore più usato nel Mondo per la realizzazione di composizioni floreali. Solamente le rose, i garofani, i crisantemi e i tulipani le strappano il primato.

Le gerbere, inoltre, sono molto usate per i bouquet da sposa in autunno, nonostante siano popolari per i matrimoni durante tutto l’anno. Probabilmente, devono questa popolarità ai loro colori, che permettono di abbinarli in vari modi e in varie occasioni.

Anche se di scarsa utilità medica, gli scienziati ritengono che le gerbere siano in realtà molto efficaci con i problemi di sonno. Rimuovono infatti tricloroetilene, formaldeide e benzene dall’aria. Significa che, mentre altri fiori emettono ossigeno fresco durante la notte, la gerbera mantiene un livello simile a quello diario e l’ossigeno emesso ti aiuterà a dormire.

Hai mai avuto la fortuna di ricevere un mazzo di gerbere? O forse di regalarlo? Sarebbe un’ottima idea trasmettere le tue emozioni con un mazzo di gerbere. Devi solo scegliere il colore 🙂

Marika Amaro

ofertas flores mas vendidas

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •