Frasi celebri di buon compleanno: idee e spunti5 minuti di lettura

Ormai il giorno del compleanno del parente, amico o collega di lavoro è alle porte, hai il biglietto di auguri in mano, ma non ti vengono in mente le parole giuste per riempire il vuoto e donare al festeggiato un sorriso?

La creatività non è il tuo forte e quando si tratta di scrivere qualcosa, anche se fosse la lista della spesa, ti fai prendere dal panico e chiedi aiuto al mondo del web?

Se la tua risposta a una di queste domande è affermativa, sei sulla pagina giusta, abbiamo pensato proprio a te e alle tue esigenze.

Come puoi capire dal titolo di questo articolo, ti presentiamo nei prossimi paragrafi una serie di citazioni di personaggi famosi le cui parole possono essere utilizzate per dare un tocco in più al tuo biglietto di auguri di compleanno.

Prima di lasciarti prendere dallo sconforto e copiare una delle frasi che ti proponiamo, ti consigliamo comunque di provare a scrivere sul biglietto di auguri qualcosa di personale, un ricordo condiviso con la persona che compie gli anni o un’espressione scherzosa che fa ridere entrambi.

Ricevere un messaggio personalizzato in occasione della propria festa, a nostro parere, è sempre gradito, al massimo potresti prendere spunto da una frase celebre per rielaborarla o aggiungere un tuo commento.

Ora che hai scelto il tuo regalo su FloraQueen, magari un bel bouquet abbinato a un gustoso scrigno pieno di morbidi cioccolatini, è arrivato proprio il momento di scegliere le parole per il biglietto di auguri. Non aspettare oltre, lascia libero sfogo alla tua fantasia prendendo ispirazione dalle frasi che abbiamo raccolto nelle tre sezioni di questo articolo:

READ  Come scrivere frasi di auguri di compleanno per stupire tutti

* Frasi celebri sull’età e il tempo
* L’ironia nelle frasi celebri di buon compleanno
* Frasi celebri e sagge di compleanno

Frasi celebri sull’età e il tempo

Età e tempo che passa sono due temi fondamentali trattati dai pensatori di fama mondiale. Essendo il compleanno un appuntamento annuale che segna inevitabilmente l’invecchiamento di una persona, è normale che si possa far riferimento a questi argomenti anche nel messaggio di auguri.

Il tono da utilizzare dipende molto dal destinatario del biglietto e sei tu a deciderlo.

Nei prossimi paragrafi ti elenchiamo, quindi, alcune delle massime più famose riguardanti le differenze tra le diverse età e gli anni che passano.

Per August Strindberg, drammaturgo svedese: “Quando si hanno vent’anni, si pensa di aver risolto l’enigma del mondo; a trent’anni, si comincia a rifletterci sopra e a quaranta, si scopre che esso è insolubile.”

Raymond Radiguet, scrittore francese, affermava che: “Tutte le età portano i loro frutti, bisogna saperli cogliere.”

Più criptica è, invece, la frase di Gesualdo Bufalino: “Credo che in due occasioni di compleanno ci si sente improvvisamente decrepiti: a diciannove anni e a cinquanta.”

Mortimer Collins affronta le differenze tra uomo e donna: “Un uomo ha gli anni che si sente, una donna quelli che dimostra.”

Una gioia per i neo quarantenni da Sophia Tucker: “La vita comincia a quarant’anni.”

Il commediografo francese Adrien Decourcelle si rivolge ai giovani: “Giovinezza: un tesoro che si può avere a ogni età, anche da giovani.”

L’importanza dello studio continuo è sottolineata dalle parole di Henry Ford: “Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia 20 o 80 anni. Chiunque continua a imparare resta giovane. La più grande cosa nella vita è mantenere la propria mente giovane.”

READ  Augurare buon compleanno a chi si chiama Luca

Le differenti età sono descritte da Benjamin Franklin: “A venti anni di età, regna la volontà; a trent’anni, l’arguzia; ed a quaranta, il giudizio.”

Anche Jean Gabriel Domergue ne parla: “A 15 anni si vuole piacere; a 20 anni, si deve piacere; a 40 anni, si può piacere; ma non è che a 30 anni che si sa piacere.”

E, per chiudere questa serie di citazioni, non poteva mancare Coco Chanel: “Si può essere splendidi a trent’anni, affascinanti a quarant’anni e irresistibili per il resto della tua vita.”

L’ironia nelle frasi celebri di buon compleanno

Ecco la categoria di citazioni che preferiamo e che ti consigliamo di utilizzare più spesso per scrivere i tuoi biglietti di auguri di compleanno.

Si tratta di frasi ironiche che fanno riflettere strappando un sorriso.

Il battutista americano Leopold Fechtner, per esempio, diceva: “Io mi ricordo sempre il compleanno di mia moglie. Cade il giorno dopo di quando lei me lo ricorda.”

Per Groucho Marx: “Ricordare il passato serve per il futuro, così non ripeterai gli stessi errori: ne inventerai di nuovi.”

I rapporti con le donne sono affrontati da Karl Farkas: “Le donne chiedono l’impossibile: bisogna dimenticare la loro età, ma ricordare sempre il loro compleanno.”

In particolare di mogli tratta Charles Maurice Donnay: “Quando mia moglie mi fa un regalo di compleanno, io provo due sorprese: prima per il regalo e poi perché devo pagarlo.”

L’eccessiva importanza data all’età è stigmatizzata da Barbara Johnson: “L’età non è importante a meno che tu non sia un formaggio.”

Il caso dei gemelli trattato da Rodney Dangerfield: “Mio fratello gemello è un deficiente. Continua a dimenticarsi il mio compleanno.”

READ  I migliori fiori commestibili per delle ricette estive sensazionali

Vecchiaia e ironia nelle parole di George Burns: “Ho capito di essere invecchiato quando al mio compleanno tutti gli invitati si sono messi intorno alla torta per scaldarsi le mani.”

Frasi celebri sagge di compleanno

Infine, ti elenchiamo brevemente alcune frasi relative al compleanno che racchiudono perle di saggezza e insegnamenti che possono essere utili a tutti.

Puoi citarle e aggiungervi un commento per collegarle a esperienze personali vissute insieme al festeggiato.

Ottimo consiglio quello di Baudelaire: “C’è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo.”

Bisogna essere unici per John Mitchell Mason: “Sei nato originale. Non morire come copia.”

Non basta sopravvivere per Maya Angelou: “La vita non si misura attraverso il numero di respiri che facciamo, ma attraverso i momenti che ci lasciano senza respiro.”

Barbara Johnson sottolinea che si rimane sempre belli anche se in forma diversa: “Alcune persone, per quanto invecchino, non perdono mai la loro bellezza, semplicemente la trasferiscono dal viso al cuore.”

Ecco il regalo del tempo per Madeleine L’Engle: “Il grande dono che ci è concesso, invecchiando, è quello di non perdere le altre età che abbiamo vissuto.”

ofertas flores mas vendidas

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •