Il significato della margherita nel linguaggio dei fiori4 minuti di lettura

La margherita è sempre stato uno di quei fiori abbastanza particolari, che nascondo moltissimi significati e non a caso attualmente vengono ritenuti tra i fiori maggiormente popolari e diffusi in tutto il mondo. Nel corso della storia ha assunto molteplici significati ed è spesso stato ritenuto anche come un fiore curativo incredibilmente importante.

In questo articolo ci soffermeremo quindi su:

  • il linguaggio dei fiori;
  • la sua storia;
  • come conservare una margherita

Margherita: il significato nel linguaggio dei fiori

Tra i vari significati assunti dalla Margherita non ci si può affatto dimenticare di tutto ciò che riguarda il significato relativo alla verità. 

Tutti i significati di questo fiore sono estremamente positivi. Si tratta di uno dei pochi fiori che nel corso della storia non hanno mai assunto dei significati negativi. Per esempio, la Margherita è stato anche conosciuto come il fiore della pazienza e quello dell’amore fedele. Inoltre è anche il fiore della purezza e dell’innocenza. Per questo era d’uso regalarlo alle spose o alle fidanzate. In questo modo si cercava di sottolineare proprio tutto ciò che riguarda l’essere pura della sposa o della ragazza. Ma la margherita non è stata apprezzata solo e unicamente per questi suoi significati positivi, bensì anche per la sua bellezza. Si tratta di un fiore semplice, ma al contempo bello… ed è proprio questo a simboleggiare una certa innocenza giovanile. Poiché la gioventù, come ben si sa, è priva del peccato, della corruzione e dei sensi di colpa. Un fiore libero per delle anime completamente libere da qualsiasi difficoltà tipica della vita. Un’anima libera anche dai pregiudizi, dalle solite cose negative che sempre più spesso contraddistinguono questo mondo.

Il significato legato alla sua storia

Ma non sono soltanto le sembianze fisiche di questo fiore ad avergli attribuito tutti questi significati, bensì anche il mondo in cui veniva raccolto. Nel Medioevo tale fiore, difatti, veniva raccolto unicamente dalle fanciulle non sposate in un prato. Anche questo gli ha conferito il significato di un fiore al 100% privo della corruzione: una volta raccolto le fanciulle che l’avevano preso se lo infilavano tra le ciocche nei capelli. Proprio questo le conferiva un aspetto estremamente giovane, ma anche puro. Successivamente tale fiore poteva essere regalato alle altre persone e a quel punto assumeva un significato ancora più specifico ed esclusivo. Ovviamente, la Margherita è uno di quei fiori che dovevano comunque essere accettati a cuore libero, senza che questi fosse intriso di odio, rabbia oppure rancore. La margherita, difatti, era uno di quei fiori che venivano considerati alla pari di elogio a un gran ventaglio di virtù differenti. Le virtù elogiate da questo fiore erano tante quanti sono i petali della Margherita. Anche per questo si crede che regalando questo fiore si regali la sincerità e l’irreprensibilità a chi riceveva questo fiore. Non solo: poteva anche costituire una promessa d’amore fedele. Per questo se si regalano delle margherite a una fanciulla, questa le accetterà di buon grado in quanto lo considererà un grande onore. Altresì, tale gesto poteva essere considerata una prova di affetto oltre che di rispettabilità.

READ  Come prendersi cura di una Stella di Natale (e assicurarsi che sopravviva al Natale)

E se la margherita viene offerta in pubblico?

Il significato di questo gesto potrebbe cambiare a seconda se la margherita viene offerta in dono in privato oppure in pubblico. In quest’ultimo caso si credeva che la Margherita rivestisse le sembianze di un segreto conferito in buona fede. La persona alla quale questo fiore veniva regalato doveva quindi custodire questo fiore al sicuro celandolo proprio a tutti. Tale persona quindi s’impegna a non rivelare mai la verità e accettando il fiore ci si assume quindi anche delle responsabilità, come quella di non rivelare mai ad alcuno la richiesta. Tra due persone innamorate la cosa è sempre stata equivalente di una confessione di sentimento eterno e anche di pegno. C’è anche un particolare simbolismo nel fatto che tale gesto veniva fatto proprio in pubblico. Difatti, regalare una margherita privatamente è differente dal farlo in pubblico per un semplice motivo: tutti vedono questo gesto e quindi l’impegno che viene preso, con tanto di regalo pubblico, è conosciuto a tutti. Non si potrà più tornare indietro e regalare una margherita in pubblico assume un’importanza ancora maggiore. Ovviamente, la fanciulla a cui viene offerto questo fiore può comunque rifiutarlo qualora volesse farlo. Certo, farlo non è mai stato considerato un gesto cortese, ma è comunque possibile.

Come conservare una margherita regalata?

Tali fiori sono abbastanza resistenti anche molto tempo dopo essere stati presi dal prato, motivo per cui alla loro conservazione dopo il regalo non bisognerà affatto prestare moltissima attenzione. Basterà semplicemente mettere la margherita in un vaso con dell’acqua e il fiore durerà per molti giorni a venire senza alcun problema. Anche in questo si tratta di un fiore estremamente semplice, ma al contempo persino particolarmente utile ed efficace. Non costa molto, ma sicuramente il gesto che verrà più apprezzato da una fanciulla a cui lo si vuole regalare è di raccoglierlo fresco direttamente dal prato.

ofertas flores mas vendidas
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •