La Yucca – in giardino o appartamento3 minuti di lettura

Yucca è una pianta da appartamento che puoi portare tranquillamente anche nella casa estiva, o che puoi tenere in appartamento tutto l’anno.

La Yucca ha un aspetto esotico ed è originaria del Messico.

Specie di Yucca, pianta da appartamento:

  1. Yucca elephantiasis,
  2. Yucca guatemalensis,
  3. Yucca aloifolia – l’unica pianta da appartamento che fiorisce in estate.

Esiste anche una specie di Yucca, pianta da giardino che viene coltivata in parchi e giardini (Yucca filamentosa).

Leggi questo articolo per sapere come avere una Yucca sempre bella. Scoprirai:

  • Le caratteristiche della pianta
  • La luce ottima per la Yucca pianta filamentosa
  • Irrigazione e Fertilizzante necessario
  • Come eseguire la potatura e il travaso
  • Parassiti e cure

1.  Le caratteristiche della Yucca pianta filamentosa.

Il gambo di questa pianta è dritto, legnoso e spesso. Nella parte superiore si sviluppa una foglia affilata, delle somiglianze di una spada.

Raggiunge un’altezza di circa 2 metri nell’appartamento.

I fiori della yucca pianta filamentosa che cresce all’aperto, sono bianchi o gialli.

Se desiderate piantare una yucca nel vostro giardino tenete in considerazione che dopo diversi anni, la Yucca assume la forma di una palma.

2.  La luce ottimale

La yucca è una pianta che necessita di quanta più luce possibile, ma non deve essere posizionata nemmeno alla luce diretta del sole.

Se la pianta non ha abbastanza luce, le foglie diventano gialle.

3.  Irrigazione e fertilizzante per yucca pianta filamentosa.

Se hai una yucca da appartamento, in estate, puoi mettere la Yucca all’esterno, sul balcone o nel cortile e, se le temperature sono più elevate, puoi irrigare le foglie con pochissima acqua, non in eccesso.

READ  Fiori da Record. Lo sapevi che...

Non dovresti irrigare le foglie quando la pianta è al sole, puoi causare ustioni alla pianta.

Yucca è una pianta in grado di resistere alle alte temperature. In inverno, la Yucca non deve essere mantenuta a una temperatura inferiore a 7 gradi Celsius.

La yucca non è una pianta amante dell’acqua. Tra aprile e ottobre irriga con moderazione ed evita lo stagno nel sottovaso.

Ogni 4 settimane si consiglia utilizzare fertilizzanti composti da azoto, questi hanno un ruolo benefico per la crescita delle foglie.

Da novembre al prossimo anno a marzo, non sarà più il caso di concimare la Yucca.

4.  Potatura e travaso

La yucca è una pianta che cresce molto bene in un terreno fertile. È molto probabile che tu debba cambiare il vaso ogni primavera, fino a quando lo stelo raggiunge un diametro di circa 40 centimetri.

Il terreno indicato per Yucca è il terreno fatto di terra e sabbia da giardino. Ha il ruolo di assorbire l’acqua in eccesso e mantenere asciutte le radici. Quindi, fai attenzione a quale tipo di terreno scegli quando si tratta di trapiantare la Yucca pianta filamentosa.

Il taglio della pianta Yucca viene generalmente eseguito quando raggiunge un’altezza troppo alta o se si desidera modificarne la forma.

Il taglio va effettuato durante la primavera. Dopo la potatura è possibile innestare ed eventualmente prendere le piccole piantine e trapiantarle.

5.  Insetti dannosi

I parassiti che danneggiano la Yucca sono diverse specie di afidi (piccoli pidocchi di diversi colori). Questi sono molto facili da vedere a causa delle loro dimensioni molto ridotte e si presentano sotto forma di punti più lucidi e appiccicosi sulle foglie o sui fiori.

READ  Come scrivere frasi di auguri di compleanno per stupire tutti

Altri parassiti di questa pianta sono gli acari (ragni molto piccoli) che puoi vedere con una lente d’ingrandimento.

Per rimuovere i parassiti utilizzare prodotti specifici o acqua insaponata.

Altri consigli utili per quanto riguarda la cura della pianta di Yucca: ·

ofertas flores mas vendidas
  • Le foglie alla base possono cadere a causa dell’invecchiamento della pianta;·
  • Lo scolorimento delle foglie può essere causato da luce insufficiente;·
  • Si consiglia di sostituire una parte del substrato vegetale ogni primavera, quindi di sostituire il vaso una volta ogni 3 anni;·
  • In estate dovresti spruzzare dell’acqua sulle foglie.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •