Lantana camara: a weed that becomes ornamental4 minuti di lettura

La lantana camara è una pianta infestante con dei fiori molto colorati, caratteristica questa che la rende una delle piante ornamentali più belle al mondo. È molto resistente e robusta e cresce prevalentemente durante tutta la stagione estiva fino a quella autunnale, dando vita ai suoi coloratissimi fiori.

L’origine della lantana risale alle regioni del SudAmerica e del Centro America. Proprio per la sua bellezza la lantana è stata importata anche in Europa e viene usata prevalentemente come pianta decorativa.

Prima di acquistarla però è bene conoscere alcune caratteristiche e curiosità che rendono unica questa pianta.

Ecco quindi alcuni aspetti che prenderemo in cnosiderazione in questo articolo:

  • Quali sono le caratteristiche che rendono unica la lantana camara?
  • Qual’è l’ambiente più adatto per far crescere la lantana?
  • Come va curata la lantana camara?
  • Conclusioni

Quali sono le caratteristiche che rendono unica la lantana camara?

La pianta ha dei fiori che prendono tutte le gradazioni del giallo e dell’arancione, assumendo in alcuni casi anche sfumature di lilla, rosa e bianco. I fiori possono assumere delle sfumature sgargianti, che variano durante il corso dei giorni.

La lantana camara presenta delle foglie di colore verde cangiante, un colore piuttosto armonioso e particolarmente adatto come decorazione.

Viene considerata infestante in molte parti del mondo, difatti attecchisce molto bene su diversi terreni e i suoi semi vengono generalmente sparsi dagli uccelli. Una volta attecchita su di un terreno, estirparla risulta particolarmente difficile, se non impossibile. Infatti è molto robusta e resiste bene anche molti anni su terreni con un clima mite, è resistente al fuoco e questa sua caratteristica gli permette di crescere rapidamente anche su terreni bruciati.

READ  Cliente del Mese: Fiori a sorpresa a Barcellona

Il suo proliferare però è un ostacolo molto grosso al fiorire di molte altre specie vegetali, che in sua presenza difficilmente riescono a prosperare. Nel sud Est asiatico questa pianta è un vero e proprio ostacolo.

Anche in Australia viene vista come infestante, anche se in molti casi diventa un vero e proprio rifugio per alcune specie animali, tra cui l’ape Exoneura.

In Africa invece cresce indisturbata sia in Kenya che nelle zone di Capo Verde.

Qual’è l’ambiente più adatto per la crescita della lantana?

La lantana camara cresce in zone calde e umide, e può prosperare sia in vaso che in terra. Necessita di terreni umidi e di circa 5-6 ore al giorno di luce, tempo necessario affinché i suoi fiori continuamente. In questa maniera se ne garantisce una fioritura continua, compatta e folta.

Deve essere innaffiata nelle ore più fresche della giornata, ma grazie alla sua provenienza sudamericana, la lantana è in grado di resistere anche a temperature piuttosto elevate.

Va posizionata in zone ariose e durante l’autunno va posizionata un zone soleggiate e protette dal vento.

Come va curata la lantana camara? Soluzioni per cura della pianta

Come va cresciuta la lantana camara? La pianta può essere cresciuta sia in vaso che in terra. Nel primo caso, quello più consigliato, la pianta va invasata in vasi delle dimensioni di 20-25 cm di profondità, sul cui fondo vanno posizionate delle biglie d’argilla. QUeste agevolano il drenaggio dell’acqua. La piantumazione in vaso consente di spostare la lantana più agevolmente in base alla stagione e al periodo.

D’inverno infatti è molto sensibile al freddo, e va quindi posizionata al riparo dal gelo e possibilmente posizionata in zone prevalentemente soleggiate.

READ  Piante velenose: 10 esemplari belli...da morire !

La terra da utilizzare è quella per le piante da fiori. Una volta invasata la lantana camara va posizionata in una zona d’ombra per circa 3-5 giorni, spostandola poi verso zone soleggiate per favorirne la fioritura.

Come ci si prende cura della pianta?

Per fortuna la lantana non richiede particolari cure, essendo una pianta piuttosto robusta prevede solo la concimazione ogni due settimane. Difficilmente è soggetta all’attacco di parassiti e altri animaletti.

Ha bisogno di molto spazio per favorire la fioritura, e nel caso i rametti si siano allungati troppo è bene spuntarli di tanto in tanto.

La lantana camara va innaffiata piuttosto spesso durante l’estate, questo ne garantisce una fioritura continua, ma bisogna prestare attenzione che il terreno non rimanga zuppo d’acqua per troppo tempo, in tal caso è bene provvedere al drenaggio dell’acqua in eccesso.

Durante il periodo che va da giugno ad agosto è necessario concimare la pianta ogni 12-15 giorni.

Il periodo aumenta drasticamente a 20 giorni da settembre fino al periodo più freddo, quando poi la pianta necessita di essere spostata al riparo dal gelo.

Conclusioni

La lantana camara è una pianta molto colorata, adatta per ravvivare gli ambienti e il proprio giardino. La sua robustezza non ne richiede una cura assidua, tranne in alcuni particolari, quando magari è invasa da molteplici insetti parassiti o si presenta debole e con pochi fiori.

Nello scegliere questa pianta va considerata la sua natura piuttosto aggressiva, e va quindi tenuta lontana da altre specie vegetali, che rischierebbero l’estinzione essendo la lantana una pianta piuttosto invasiva.

ofertas flores mas vendidas
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •