Palloncini di compleanno: idee e consigli per il loro utilizzo5 minuti di lettura

I palloncini gonfiabili possono rendere una festa di compleanno colorata e allegra. A compiere gli anni può essere un bambino, ma anche una persona adulta: questa decorazione è assai versatile e non ha davvero età. Ma tra tanti palloncini, quali scegliere? E come gonfiarli? Vediamo alcune delle domande più frequenti che sorgono quando abbiamo a che fare con i palloncini:

* Quale tipo di palloncini scegliere

* Quanti palloncini comprare?

* Palloncini ecologici e biodegradabili

* Come gonfiare i palloncini

Quale tipo di palloncini scegliere

In commercio si trovano davvero svariati tipi di palloncini. Potete trovarne sia nei negozi che vendono oggettistica per feste ed eventi, sia su diversi shop online. Per quel che riguarda i colori, c’è solo l’imbarazzo della scelta e sono disponibili sia pacchetti che propongono palloncini dello stesso colore, sia misti.

Possono essere più o meno trasparenti, avere toni pastello o una patina metallizzata, così come si possono scegliere palloncini con scritte di diverso tipo a tema festa o compleanno. Alcuni siti internet permettono anche di ottenere palloncini personalizzati: si può scrivere il nome del festeggiato, un augurio particolare, o addirittura far stampare delle foto.

Sapevate che esistono anche palloncini fluorescenti? Se la festa di compleanno che avete in mente si svolge di sera, possono essere una bellissima idea. Pensate che effetto possono fare, soprattutto a qualcuno che, inconsapevole della sua festa di compleanno a sorpresa, si ritrova in una stanza buia piena di palloncini luminosi.

Oltre ai classici palloncini tondi ne esistono di diverse forme: a cuore, a stella, a forma di numero e tanto altro ancora. Se optate per i palloncini modellabili la storia si fa ancora più divertente: la forma potete dargliela voi! Sicuramente avete presente quei palloncini lunghi e sottili maneggiati abilmente ad alcune feste da giocolieri e clown: in pochi attimi ci si può ritrovare tra le mani un cagnolino verde, una ranocchia azzurra, o una giraffa rosa! Su internet si trovano diversi tutorial per imparare a modellare questo tipo di palloncini, ma se la manualità non è esattamente il vostro forte, non temete, troverete professionisti esperti che potranno farlo al posto vostro, magari aggiungendo anche altri intrattenimenti alla festa.

READ  Che cos'è la Mirra? | Regali incompresi

Quanti palloncini comprare?

Come scegliere il numero dei palloncini? Considerate che spesso vengono venduti in confezioni da 100. Può sembrare molto, ma una volta gonfiati, in particolare se la sala dove li posizionerete è grande, questo sarà un numero giusto!

Il numero da utilizzare dipende anche dall’effetto che volete ottenere: se desiderate aggiungere i palloncini come dettaglio marginale, giusto per dare un tocco decorativo in più alla festa, ne basteranno anche molti meno. Se invece volete una distesa di palloncini, in mezzo alla quale la persona festeggiata si senta tutto d’un tratto finita in una foresta di palloncini, allora potete benissimo valutare l’acquisto di un centinaio di questi, o anche di più.

Esistono vere e proprie aziende che si occupano dell’allestimento dei palloncini per feste grandiose ed eventi. Se per questo compleanno è proprio ciò di cui sentite di aver bisogno, potete valutare di contattare una di queste aziende: ne trovate tante online, e si può facilmente chiedere un preventivo telefonicamente o per e-mail.

Un’idea carina può essere quella di utilizzare i palloncini non solo per una festa, ma anche come abbinamento a un regalo di compleanno. Per esempio quanto può essere bello presentarsi con un mazzo di fiori e… un mazzo di palloncini? Per quel che riguarda i fiori trovate splendidi bouquet freschi e profumati su FloraQueen. Potete scegliere lo stesso colore dei fiori per i palloncini, oppure scegliere due colori complementari. Un’altra idea ancora è quella di comprare un numero di fiori e di palloncini pari al numero degli anni che compie la persona festeggiata.

Palloncini ecologici e biodegradabili

Acquistare palloncini ecologici e biodegradabili è un bel gesto per l’ambiente e per il nostro pianeta, in particolare ora che l’inquinamento da plastica sta diventando sempre più invasivo e preoccupante. Tanti brand propongono palloncini biodegradabili, in lattice naturale ed ecologico. Ti piacerà sapere che per creare questi palloncini non è necessario abbattere gli alberi e il loro processo di biodegradazione è davvero veloce.

READ  I 5 migliori regali per neonati

Non hanno meno resistenza rispetto ai palloncini classici, l’unica accortezza da tenere è di non lasciarli volare troppo in alto rischiando di perderli, se la festa è all’aperto. In questo caso, infatti, a un certo punto scoppieranno e i piccoli resti cadranno al suolo e rischieranno di essere ingeriti dagli animali prima del loro processo di biodegradazione.

Come gonfiare i palloncini

I metodi per gonfiare i palloncini sono diversi. Se non avete la pretesa di avere palloncini volanti, allora anche una normale pompa per palloncini ad aria andrà benissimo: ce ne sono tante in commercio, sia online che nei negozi che vendono giocattoli o articoli per feste e alcune sono comprese nel pacchetto nell’acquisto dei palloncini stessi.

Esiste poi un secondo metodo che possiamo definire casalingo, poiché messo in pratica grazie all’utilizzo di ingredienti che potete avere normalmente in casa. Vi basteranno del bicarbonato di sodio, aceto bianco, una o più bottiglie, due imbuti e, ovviamente, i palloncini. Il bicarbonato e l’aceto, una volta inseriti all’interno della bottiglia, reagiranno insieme producendo anidride carbonica: in questo modo, posizionando un palloncino sul collo della bottiglia, questo si gonfierà.

Se avete ancora meno pretese e, soprattutto, se i palloncini non sono molti, potete sfruttare il metodo più antico di tutti: gonfiarli a fiato. Mi raccomando, valutate questo metodo solo se i palloncini sono pochi!

Se volete invece dei palloncini sospesi e fluttuanti, dovrete utilizzare l’elio, che altro non è che un gas, per l’esattezza il più leggero presente sul nostro pianeta. Esistono in commercio bombolette di elio usa e getta, sicure e facili da usare: basterà aprire una valvola ed erogare il gas all’interno del palloncino, fino a che non si gonfierà della grandezza desiderata.

ofertas flores mas vendidas

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •