Regali di compleanno: qual è stato il primo regalo della storia3 minuti di lettura

Regali di compleanno

C’è una data nella vita di ognuno di noi che ci segna in modo particolare, un momento più felice di quello in cui riceviamo il nostro regalo di compleanno. No, non sto parlando del giorno del matrimonio. Quello, per alcuni è un vero e proprio incubo, causa di insonnia per almeno trenta giorni!

Si tratta appunto del giorno in cui ricordiamo di aver raggiunto traguardi e mete, quel giorno stesso che chiamiamo compleanno e che, complice il nome stesso, sembra rincorrerci di anno in anno con un avviso: “È di nuovo il tuo turno”.

Ma vi siete mai chiesti come e quando nasce questa celebrazione, quali siano stati i primi regali di compleanno della storia e se esistesse la tradizione di regalare fiori per il compleanno di una persona cara?

 

fiori per compleanno

 

Noi che amiamo le feste, che adoriamo i regali originali da fare alle persone più bizzarre, che siamo sempre pronti quando comincia la musica, noi ce lo siamo chiesti. E per questo, oggi vogliamo darvi una risposta.

Ebbene sì, il simbolo per eccellezza del compleanno, la torta con le candeline, è stato il primo regalo di compleanno della storia. E vi diro di più… è stato il festeggiato stesso a comprare la torta! Era il 1802, quando lo scrittore Johann Wolfgang von Goethe pensò di celebrare per la prima volta il suo 53esimo compleanno, dando inizio a quella tradizione che oggi noi riconosciamo come nostra.

Come siamo arrivati, dunque, ai prestigiosi profumi da regalare a un’amica, a grandi mazzi di fiori che suscitano l’emozione della festeggiata, alle ceste regalo composte da prelibatezze culinarie?

READ  Regali originali per augurare buon compleanno a Giovanni

In realtà è da una vita che facciamo regali, è da ancora prima di nascere, di conoscere questa tradizione, che noi sappiamo esattamente quando è il momento di donare qualcosa. E lo sappiamo perché prima di noi, i nostri antenati lo hanno fatto per decenni.

La festa di compleanno affonda, infatti, le sue radici nei tempi in cui gli egizi celebravano la nascita del loro faraone. In quel giorno, gli rendevano omaggio preparando piatti squisiti e speciali, da mangiare in banchetti di solito riservati a persone di alta classe sociale.

Anche i greci, poi, sentivano particolarmente la tradizione del compleanno, tanto da introdurre le candeline, che erano strumento importante per il culto della dea della caccia, Artemide, rappresentata dalla luce e dalla luna.

E proprio come noi facciamo oggi durante le nostre feste, anche allora soffiare sulle candeline significava esprimere delle richieste alla divinità; il popolo greco pensava appunto che attraverso il soffio le loro preghiere raggiungessero gli dei.

Ecco che la sfumatura romantica dei desideri di compleanno rimane intatta nelle culture e negli anni, all’interno di una tradizione progressivamente evolutasi.

Ora che sapete qual è stato il primo regalo di compleanno della storia, regalereste una torta a un vostro amico? O optereste per un bel mazzo di fiori di compleanno o per dei regali originali e anche divertenti? A voi la scelta!

E nel caso in cui scegliate la seconda opzione, non dimenticate che FloraQueen offre una vasta gamma di regali di compleanno. Dategli un’occhiata!

ofertas flores mas vendidas

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •