Vacanze: 4 soluzioni alternative ai soliti souvenirs!3 minuti di lettura

vacanze souvenirs idee

È tempo di vacanze, di valigie, di partenze. Dopo mesi di stress e fatica è ora di togliersi cravatte, scarpe tristi e borse da lavoro, perché, tra qualche giorno, avremo finalmente davanti agli occhi un mare e delle spiagge reali, tangibili e non più sfondi di desktop che ci ricordano dove vorremmo essere.

E adesso che, con i voli low cost, anche le mete più lontane hanno smesso di essere d’élite, non resta che munirsi di bagaglio a mano e via, Cuba, Tailandia, Giappone, ma… come si fa con i souvenirs al ritorno?!

Diciamoci la verità, i souvenirs, pur nascendo dalle migliori intenzioni, sono simpatici solo a chi li compra, perché, come dice la parola stessa, sono un “ricordo” del posto che si è visitato,per chi li riceve in dono sono solo un oggetto inutile, spesso kitsch, che prima o poi verrà rifilato al figlio dei vicini o riposto in una scatola su in soffitta. Detto ciò, se non vuoi spedere soldi per l’ennesimo magnete, portachiave a forma di infradito o per la penna glitterata con su il nome del posto in cui ti sei ricordato di avere ancora famiglia e amici, prendi spunto da queste idee e fa’ in modo di regalare solo roba che gradiresti ricevere anche tu!

Qualche spunto?

1. Un Invito a Cena

vacanze cena souvenir

Certo, prima del volo di ritorno non avrai resistito alla tentazione di comprare una bottiglia, dei pasticcini, salse o prodotti tipici del luogo. Se non hai avuto modo, tempo e/o voglia di pensare ai tutti quelli che ti hanno scritto quando eri via, una cena/degustazione a tema a base della cucina tipica del luogo che hai visitato, ti metterà la coscienza a posto! 😉

READ  Buon compleanno Tiziana

2. Piante o Semi

I semini di piante tipiche del luogo, restrizioni delle compagnie aeree permettendo, sono praticissimi da infilare in valigia, e un regalo gradito molto a nonne, zie, mamme e amici appassionati di giardinaggio. Allo stesso modo, una piantina d’ulivo dalla Grecia, semi di tulipani dall’Olanda o dei peperoncini dal Messico (da cui estrarre i semi da piantare) sono un’idea regalo green ed originale!

3. Gratta e Vinci

vacanze souvenir gratta e vinci

Si dice che la fortuna giri e, allora, perché non allargare le opportunità di vincita di chi si ama con dei gratta e vinci provenienti dal luogo visitato? Se non ci sarà vincita, basterà il pensiero, se invece la dea bendata farà colpo, aiutare il vincitore a riscuotere la vincita, ti fornirà la scusa perfetta per tornare nel luogo di vacanze!

4. Ceste Regalo per l’Estate

vacanze cesti regalo

Affronta la realtà, già al momento della partenza le intenzioni di portare regali e regalini ad amici e parenti erano piuttosto vaghe: il tempo passato a scegliere i souvenirs, le paranoie del “magari litigheranno per il più bello”, poi “se non piace”, “se lo compro ad uno devo comprarlo a tutti” ecc…sono le classiche piccolezze che rischiano di turbare lo stato di tranquillità zen tipico del “homus vacanzierus”. E allora, taglia la testa al toro e acquista online un cesto regalo estivo. Il concetto è lo stesso delle classiche ceste natalizie, con la differenza che, i prodotti in esse contenuti, dalle prelibatezze, al bigliettino, sono un vero e proprio inno alla bella stagione e al relax. A completare il quadro idilliaco, la possibilità di scegliere luogo e data di consegna e di “fingere” che il pensiero ti è partito dal cuore proprio nel bel mezzo della tua vacanza! Meglio di così!

ofertas flores mas vendidas

 

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •