Benessere con le piante succulente!3 minuti di lettura

Con le loro proprietà benefiche, bellezza e grazia, i fiori e le piante portano il benessere nelle nostre case e uffici.

Abbiamo scelto per te 3 piante succulente – facile da mantenere e curare – dal vasto assortimento di piante che possono essere anche degli ottimi regali di buon augurio in caso di matrimoni o altre occasioni, ma anche per decorare uno spazio limitato in casa o in ufficio.

Le piante succulente e le piante grasse sono rinomati per le loro proprietà nell’attirare radiazioni emesse dagli elettrodomestici. Sono piante che immagazzinano acqua in foglie, steli o radici per adattarsi alle condizioni di siccità.

In questo articolo puoi scoprire le caratteristiche, il significato e le proprietà benefiche di queste tre piante succulente:

  • Albero di giada
  • Sansevieria cylindrica
  • Aloe vera

1. CRASSULA OVATA – ALBERO DI GIADA

Chiamata anche “albero dei soldi” l’albero di giada è una conosciuta tra le piante succulente come la pianta responsabile del benessere della famiglia. La crassula ovata è nota per le proprietà benefiche che derivano dall’energia positiva che è capace di sprigionare.

Secondo il Feng-Shui è fonte di prosperità e denaro, una pianta da tenere in casa per aumentare energia positiva e fortuna.

Le caratteristiche delle piante succulente sono simili. Ecco come prenderti cura dell’albero di giada: ·

  • Acqua necessaria: irrigare q.b. ma raramente. Bisogna fare attenzione a drenare l’acqua in eccesso. Da metà novembre a metà marzo le piante succulente devono essere annaffiate poche volte. Tra un’irrigazione e l’altra il terreno va mantenuto asciutto.·
  • Fertilizzazione necessaria: da aprile ad agosto una volta ogni due settimane.·
  • Luce necessaria: le piante succulente amano molto la luce, i forti raggi del sole possono causare ustioni alle foglie.·
  • Malattie e parassiti: la putrefazione dell’albero di giada come nel caso di tutte le piante succulente, accade in caso di eccesso di acqua nel terreno. La pianta può essere attaccata da pidocchi.
READ  Il Bosso è una pianta da siepe ma anche decorativa.

2.  LA SANSEVIERIA CYLINDRICA

o Snake Plant è anche popolarmente chiamata Spada Africana.

È tra le piante succulente da appartamento altamente resistente, apprezzata nel Feng Shui per la sua capacità di:·

  • tenere lontano le energie negative,·
  • e per le sue proprietà di rinfrescare l’aria all’interno.

Le sue foglie tubolari, altamente decorative, si inseriscono perfettamente in uno spazio moderno o anticonformista. Il design della Sansevieria può essere notevolmente migliorato da un bel vaso in ceramica.

Come prendersi cura delle piante succulente Sansevieria:

  •  Acqua necessaria: dalla primavera all’autunno irriga moderatamente, fai assorbile all’alla pianta l’acqua che vuole ma evita lo stagno nel vaso. Fino alla prossima irrigazione, lascia asciugare molto bene il terreno. In inverno annaffia poco, ogni due settimane.
  • Fertilizzazione: durante il periodo di crescita attiva, aiuta la pianta con un po’ di concime. Non fertilizzare eccessivamente.
  • La luce: le piante succulente preferiscono la luce ma resistono anche all’ombra.
  •  Temperatura necessaria: essendo originaria dei tropici, la pianta prospera in ambienti caldi, con temperature tra i 18-26 gradi Celsius. Tollera le fluttuazioni di temperatura, ma non dovrebbe scendere al di sotto di 13 gradi Celsius.

N.B: l’eccesso di acqua può causare ingiallimento delle foglie. Per evitare ciò, lascia asciugare il substrato tra due irrigazioni.

3.    L’ALOE VERA

è una specie di pianta succulenta con un gambo molto corto. Le foglie sono spesse e carnose con un colore prevalentemente verde, alcune specie hanno anche macchie bianche.

Facile da coltivare e leggera ma anche capace di assorbire prodotti chimici domestici come la formaldeide e il benzene, che provengono dall’uso di detergenti e vernici.

READ  L'elicriso o il fiore del sole

Oltre a questi aspetti, l’aloe è stata dichiarata la “pianta dell’immortalità” perché è stata utilizzata a scopi terapeutici per oltre 6000 anni.

Come prendersi cura delle piante succulente aloe vera:

  •  Acqua necessaria: il terreno dovrebbe essere un mix di terreno di cactus con terreno nero.  Evita il marciume radicale, basta non lasciare l’acqua stagnare nel sottovaso. Annaffia una o due volte a settimana, durante l’estate si consiglia di lasciare asciugare completamente il terreno tra le innaffiature.
  •  Luce necessaria: ama la luce, puoi posizionarla anche alla luce diretta del sole.

Acquista online o sorprendi una persona cara, spedisci una delle piante succulente, sul nostro sito troverai anche altre piante succulente in vendita ad un ottimo prezzo

ofertas flores mas vendidas

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •