Come proteggere le piante dai cani2 minuti di lettura

Come tenere lontano i cani dalle piante

Come proteggere le piante dai cani

La prima volta che l’avete tenuto nelle tue braccia, è stato amore a prima vista. Mai e poi avreste pensato che presto sarebbe stato necessario cercare su internet consigli su come proteggere le piante dai cani. Eppure, i primi giorni insieme al vostro amico a quattro zampe erano così teneri! Dal primo secondo che ho guardato il mio cane Rocky negli occhi ho capito che quel dolce tenero peluche sarebbe stato il mio amico più sincero. Le coccole, la compagnia, la complicità che si crea è meravigliosa e tutto sembra perfetto, finché, un giorno ci si sveglia e si realizza che il proprio cane, con la sua iperattività, non ha solo eclissato l’ordine in casa, ma che ha avviato un processo di distruzione che presto colpirà anche fiori e piante.

Ecco, quindi, 4 semplici consigli su come proteggere

le piante dai cani e tenere al sicuro la vostra casa!

  1. Crere un’apposita area in giardino dedicata al cane

come proteggere le piante

Spesso il vostro cane strappa fiori e piante che con amore avete coltivato nel vostro giardino. Scavare per lui è un comportamento normale e vedervi sbraitare perché i vostri fiori preferiti sono stati danneggiati è per lui un vero spasso. Per questo, la soluzione è quella di creare nel vostro giardino un’area dedicata al vostro amico, nella quale lui possa sotterrare i suoi gioccatoli e possa divertirsi con la terra. In questo modo, i tuoi fiori non saranno più in pericolo.

2. Non lasciare il vostro amico troppo tempo solo in casa

READ  Le 5 tipologie più comuni di fiori blu

come proteggere le piante

Dedicate tempo al vostro cane, in quanto lasciarlo solo in casa potrebbe renderlo triste e fornirgli l’opportunità di combinare guai. Se per motivi di lavoro e personali devete stare via per un periodo di tempo relativamente lungo, provate ad affidare il vostro amico ad un’amica o ad un familiare. Si troverà più a suo agio e gradirà la compagnia.

3. Stabilire una routine con il cane

come proteggere le piante dai cani

Sapere che le vostre attività si svolgono sempre alla stessa ora aiuterà a diminuire lo stress del vostro cane. Provate a programmare le vostre passeggiate insieme, l’ora dei giochi, l’ora dei pasti sempre alla stessa ora, in modo da creare una vera e propria routine.

4. Evitare le punizioni

Rimproverare il vostro cane dopo che ha fatto un pasticcio può non essere la soluzione corretta. Il vostro atteggiamento esagitato, potrebbe essere considerato dal cane come un gioco e rischiare, addirittura, di avere l’effetto contrario.

Sperando che questa guida su come proteggere le piante dai cani sia stata utile, vi invito a raccontarci la vostra esperienza e a condividere, nei commenti, le soluzioni che avete adottato.

 

Marika Amaro

ofertas flores mas vendidas

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •