FIORI AUSTRALIANI4 minuti di lettura

La flora australiana è molto specifica tant’è che rimane delimitata all’area in cui si è sviluppata.

Non sono molti i fiori australiani conosciuti in Europa ma hanno tante particolarità interessanti da scoprire. Te le raccontiamo in questo articolo:

  • il festival dei fiori nella capitale australiana
  • rimedi naturisti con i fiori australiani
  • curiosità sui fiori australiani
  • quali sono i fiori australiani più conosciuti in Europa

1.   FESTIVAL DEI FIORI AUSTRALIANI

Il Flower Festival nella capitale dell’Australia è un festival annuale pieno di profumi, suoni e panorami primaverili di Canberra.

Con la primavera in aria e i fiori australiani in piena fioritura non c’è da stupirsi perché i turisti affollano questa zona dell’Australia ogni anno.

Con Canberra Flower Festival si svolge per oltre un mese quindi c’è molto tempo per pianificare e partecipare alla celebrazione di questo ricco festival.

Situato vicino alle acque fluenti del Burley Griffin Lake, il Flower Festival celebra ogni anno un tema diverso, rendendolo il festival in continua evoluzione e unico. Lo scopo del Festival è quello di celebrare le bellezze di Madre Natura. Aspetto chiave della cultura australiana.

2.   CURIOSITÀ

Un team di ricercatori australiani ha scoperto che i fiori australiani sono evoluti in base alle preferenze delle api. Lo studio è stato pubblicato in Proceedings of the Royal Society B.

Le api non percepiscono i colori come fanno gli umani. 

READ  Fiori rossi

Gli scienziati hanno analizzato oltre 110 fiori e hanno scoperto che hanno cambiato colore nel tempo in modo che siano attraenti per le api, il che li aiuta a moltiplicarsi per l’impollinazione.  Le stesse piante ignorano le preferenze di farfalle e uccelli di piccole dimensioni, animali che aiutano anche l’impollinazione, perché sono meno.

3. FIORI AUSTRALIANI, RIMEDIO ALLO STRESS

I fiori australiani sono composti da 69 essenze. Le essenze provengono da fiori trovati nella natura incontaminata e varia di questo antico e ricco continente.

Ogni fiore, raccolto ad un certo punto nel suo ciclo di vita, viene quindi lasciato macerare in acqua e diluito in una soluzione alcolica.

I fiori australiani applicano lo stesso principio dei fiori di Bach: riequilibra le condizioni dell’individuo a tutti i livelli, portando stati di guarigione non utili e anche condizioni fisiche che possono derivarne.

Ian White, un biologo australiano cresciuto a contatto con la natura ha applicato nei fiori australiani gli stessi principi dei fiori di Bach (conosciuti in Inghilterra sin dal XIX sec.)

4.   I FIORI AUSTRALIANI PIÙ CONOSCIUTI

Grevillea robusta,

conosciuta anche come quercia di seta meridionale, o quercia d’argento australiana, è originaria dell’Australia costiera orientale.

È la pianta più grande del genere Grevillea, il diametro del tronco è maggiore di 1 m. Le foglie delicate e irregolari, che ricordano le foglie di felce sono di colore verde scuro e sotto sono di cenere bianca.

Sono fiori australiani primaverili con un’infiorescenza di 15 cm di lunghezza color oro-arancio, su un gambo lungo 2-3 cm e sono usati per il miele.

Telopea

è un genere australiano endemico di cinque specie di grandi arbusti o piccoli alberi, originario delle parti sud-orientali dell’Australia (Nuovo Galles del Sud, Victoria e Tasmania).

READ  FRASI SUI FIORI

La specie più nota in questo genere è Telopea speciosissima, che ha fiori rosso vivo ed è l’emblema dello stato del New Galles del Sud.

La caratteristica chiave di questi fiori australiani è l’infiorescenza, che è spesso molto grande, dai colori vivaci e vistosa, composta da molti piccoli fiori.

Eucaliptus cirenea

L’eucalipto è a nostro avviso il tipo più elegante di verde con il quale decorare un mazzo di fiori o una composizione floreale. Le foglie d’argento, l’odore discreto ma molto piacevole e la resistenza di questa pianta rendono l’eucalipto la scelta perfetta per ogni occasione.

Leucospermum

è un genere di circa 50 specie di piante da fiore della famiglia Proteaceae, originario dello Zimbabwe e del Sudafrica, dove occupa una grande varietà di habitat, comprese le aree con arbusti, foreste e cime montuose.

Fiori australiani con un’inflorescenza di cc 5 e 3 cm, bordi seghettati all’apice della foglia seghettata. I fiori sono prodotti in fitte infiorescenze che somigliano a quelle del trifoglio. Questo genere è correlato alla banksia.

Banksia

diventate popolari piante da giardino, per le loro caratteristiche spighe floreali e per i “coni” e le punte che fruttificano.

Grandi produttrici di nettare, questi fiori australiani formano una parte vitale della catena alimentare delle aree selvagge australiane. Sono un’importante risorsa di cibo per tutte le specie di animali che si cibano di nettare.

ofertas flores mas vendidas
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •