FIORI D’ARANCIO3 minuti di lettura

Il linguaggio dei fiori è un linguaggio simbolico in cui i fiori, secondo una certascelta, servono per esprimere un pensiero o un sentimento:

Come tutti i fiori anche i fiori d’arancio anche un significato particolare.
Conosciamoli meglio. In questo articolo parliamo di:

  1. Storia del linguaggio dei fiori
  2. Il significato dei fiori nel bouquet da sposa
  3. Tutto quello che è utile sapere sui fiori di arancio

1.    STORIA DEL LINGUAGGIO DEI FIORI

Il linguaggio dei fiori era già usato nell’antichità. Ad esempio, l’iride, per i Greci, era il segno di una buona notizia, perché la bella Iris era il messaggero degli dei e portava la buona notizia sulla terra (Apanthomancy).

Nella Bibbia la spiga di grano significava abbondanza e ricchezza e che la foschia, che avvelena il raccolto, era il simbolo del vizio.

Nel Medioevo, ai tempi della cavalleria, il linguaggio dei fiori era molto di moda. È ancora usato oggi in Oriente, dove Selam è chiamato un mazzo i cui fiori sono disposti in modo da esprimere un pensiero, una sensazione segreta.

Il linguaggio dei fiori, come qualsiasi linguaggio, è convenzionale ed esiste una connessione assolutamente intima tra il significato emblematico dei fiori e quello dei loro colori.

2.   SIGNIFICATO DEI FIORI E DEI FIORI DI ARANCIO

Ogni fiore, così come il fiore di arancio ha il suo simbolo.

READ  3 oli essenziali a base di fiori per migliorare autostima e buonumore

Abbiamo scelto di farvi conoscere il significato di alcuni fiori nel bouquet da sposa perché nel linguaggio generale dei fiori, i fiori di arancio simboleggiano la sposa, il matrimonio, il desiderio di diventare sposa.

  • Giglio bianco – sposa innocente, ma raffinata ed elegante
  • Path – la sposa elegante
  • Peonia: la sposa felice e soddisfatta
  • Mughetto – sposa innocente e fedele
  • Fiori d’arancio: la sposa è una donna ci casa e famiglia, innamorata
  • Orchidee – sposa esotica, raffinata, avventurosa
  • Rose bianche – sposa innocente
  • Fresia – la sposa fresca e pura
  • Bambù – sposa fedele e degna di fiducia
  • Le camelie: la sposa riconoscente
  • Girasole – sposa allegra e lussureggiante

TUTTO QUELLO CHE È UTILE SAPERE SUI FIORI DI ARANCIO

I fiori d’arancio sono un prodotto semplice ed economico, utile per la salute e l’assistenza. Le virtù del fiore d’arancio sono note da centinaia di anni.

Per molto tempo, fiori d’arancio e prodotti contenenti l’essenza di questa meraviglia della natura sono stati usati perché favoriscono il relax. Gli arabi furono i primi a scoprire le qualità del fiore d’arancio, per il semplice fatto che l’arancia amara, che la produce, è un albero diffuso nel Nord Africa.

I delicati fiori bianchi hanno un profumo dolce, estremamente piacevole. Probabilmente per questo motivo, nell’antichità, il fiore d’arancio era il simbolo della purezza ed era un ornamento disadorno dalle corone delle spose.

Benefici dei fiori di arancio

Diluito in acqua calda, il fiore d’arancio emana un odore gradevole, che ha proprietà lenitive, rilassa i sensi e favorisce il sonno.

Grazie alle sue virtù sedative, i fiori d’arancio vengono utilizzati dalle mamme per calmare il sonno del bambino. Se opti per l’infusione, puoi utilizzare tutte le parti dell’arancio: fiori, frutti, foglie e persino corteccia poiché condividono le stesse proprietà lenitive.

READ  Le varie tecniche per essiccare i fiori

Leggermente amaro e con un profumo discreto, tutti questi, ma soprattutto i fiori d’arancio, hanno proprietà calmanti e regolano il funzionamento del sistema nervoso.

Il fiore d’arancio non manca nell’arsenale dei seguaci dell’omeopatia, essendo usato come antidepressivo naturale. Inoltre, grazie al ricco contenuto di flavonoidi, noti per la loro azione antiossidante, i fiori d’arancio favoriscono la circolazione sanguigna.

Benefici per la pelle

Nel campo dei cosmetici, questo fiore è un elemento compatibile con tutti i tipi di pelle e può essere integrato con successo in lozioni tonificanti.

Inoltre, le creme contenenti fiori d’arancio prevengono la comparsa di rughe.

Nel campo del profumo, i fiori e le foglie d’arancio vengono lavorati per distillazione per produrre profumi e profumi originali e sono molto discreti.

Fiori di arancio in gastronomia

Oltre ai benefici che porta nel campo della salute e della bellezza, i fiori d’arancio possono essere utilizzati anche in gastronomia. Il fiore profuma delicatamente alcuni tipi di carne e migliora il gusto e l’aroma della pasticceria.

ofertas flores mas vendidas
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •