Hangover: Sopravvivi alla sbornia con un Siero Naturale2 minuti di lettura

hungover cura fai da te naturale

Hangover: Sbarazzati della Sbornia

L’Oktoberfest è finito, ma il weekend è sempre in agguato. Sai come sopravvivere all’hangover del giorno dopo? Affidati alla natura.

L’hangover è una punizione divina per tutte le scelte peccaminose fatte durante il weekend. Se però non volete cedere allo stato vegetativo a cui vi vedete inevitabilmente condannati il giorno dopo, provate a cercare la soluzione nella natura!

Hangover: Cosa succede al nostro corpo

Bevendo mettiamo a dura prova il nostro corpo. L’alcool, infatti, irrita il rivestimento dello stomaco e stimola la produzione di acido gastrico provocando nausea e, eventualmente, vomito. Esso inibisce, inoltre, la produzione dell’ormone anti diuretico; i reni, quindi, tendono ad espellere più acqua nelle urine. L’organismo disidratato attinge al cervello per idratarsi e ciò causa il tipico mal di testa post sbornia. Urinando tanto si disperdono potassio e altri sali minerali e ciò porta al senso di spossatezza. L’alcool ha inoltre il potere di scomporre il glicogeno (principale fonte di energia) che viene espulso dall’organismo causando debolezza e di inibire la produzione della glutamina, stimolante naturale che viene sovrapprodotta quando si smette di bere causando perdita di sonno e ansia.

Come sopravvivere a tutto ciò? Ci sono 5 ingredienti naturali che, combinati, formano un siero in grado di alleviare notevolmente il post sbornia. Provare per credere!

hangover cura naturale

I 5 alleati

Per preparare il siero 100% green avremo bisogno di 5 preziosi alleati:

.ZENZERO: antinfiammatorio, digestivo, antinausea e antivirale naturale, è quindi perfetto per curare il mal di stomaco e la nausea dovute ad una notte brava. TÈ VERDE: grazie alle sue proprietà toniche, diuretiche, depurative e antiossidanti, favorisce l’eliminazione renale dell’acqua e la depurazione dell’organismo. Esso contiene, inoltre, la teanina (un amminoacido) che riduce lo stress psicofisico. MIELE: “il fruttosio contenuto nel miele aiuta l’organismo a metabolizzare l’alcool, secondo J. Emsley, della Royal Society of Chemistry: “All’interno del corpo, l’alcool si trasforma in acetaldeide, sostanza in un certo senso tossica per l’organismo. In seguito all’assunzione del fruttosio, questa viene degradata in acido acetico, il quale viene metabolizzato dall’organismo”. ALOE VERA: favorisce, l’espulsione delle tossine e, allo stesso tempo, esercita una funzione protettiva sull’apparato digerente: i saccaridi in essa contenuti, aderiscono alle pareti dell’intestino formando una sorta di barriera protettiva che impedisce l’assorbimento di sostanze dannose. LIMONE: Stimolando la produzione dei succhi gastrici aiuta la digestione. Esso ha inoltre proprietà depurative e disintossicanti utili ad esplellere le scorie e le tossine accumulate la notte precedente!

Il Siero

Portare ad ebollizione dell’acqua con 2-3 fettine di zenzero. Poi aggiungervi il tè verde e lasciare in infusione per 5 minuti. Filtrare, aggiungere in tazza un cucchiaino di gel di aloe vera (ottenibile frullando la parte interna delle foglie), una fetta di limone e un cucchiaino di miele. Cercare di bere 2 – 3 tazze e i miglioramenti saranno tangibili!

READ  Game Of Thrones: un fiore per ogni personaggio

hangover cura

MF

ofertas flores mas vendidas

 

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •