Il giglio, il più nobile tra i fiori2 minuti di lettura

gigli rosa

Il giglio è un fiore che nasce nella regione balcanica ma si diffonde ben presto in tutto il mondo, soprattutto nell’Europa meridionale. Con i suoi sei petali, bianchi o colorati, è uno dei mazzi di fiori che più viene regalato per un’occasione speciale. Un matrimonio, un compleanno, una nuova nascita, qualsiasi evento potrebbe essere il contesto adatto per mostrare sentimenti attraverso i gigli.

Il giglio, il più nobile tra i fiori
Fonte della foto: https://goo.gl/w9a3ya

Esistono diverse leggende su questo fiore meraviglioso. Oltre ad essere lo stemma della città di Firenze, simbolo della cristianità e stemma di Luigi VII, il giglio è anche il protagonista del celebre quadro “L’origine della via Lattea”, di Tintoretto.

Il giglio, il più nobile tra i fiori
Fonte della foto: https://goo.gl/02FFro

La leggenda narra del dio Giove, pronto a far diventare Ercole immortale. Nel tentativo di colpire il bambino tra le braccia di Giunone dormiente,  il Dio svegliò quest’ultima, la quale fece cadere delle gocce di latte in cielo e in terra. Nel cielo nacque la Via Lattea e in terra nacque il giglio.

Secondo la mitologia, dunque, le origini del giglio sono già nobili e reali, provenienti appunto dal latte di una dea. Regalare un giglio significa, non proprio a caso, donare felicità, stile ed eleganza alla persona che riceve il mazzo. Questi fiori vogliono trasmettere purezza e regalità d’animo, anche per esempio nella persona che li indossa sui capelli o sui vestiti.

In particolare, il giglio rosa è divenuto simbolo della lotta contro il tumore al seno. In tutto il Mondo, infatti, ottobre è il mese per la sensibilizzazione contro il tumore al seno, il tipo di cancro più diffuso tra le donne occidentali. A livello mondiale, ogni anno vengono diagnosticati 1,38 milioni di nuovi casi e muoiono circa 458.000 donne a causa di questa malattia.

READ  5 Piante da balcone per curare i malanni di stagione

È stato scelto dunque il mese di ottobre per rendere coscienti e promulgare la prevenzione nei confronti di questo tumore. Il rosa è il simbolo mondiale della lotta contro il cancro al seno. Regalare, quindi, un mazzo di gigli rosa in ottobre, in particolare il 19, nella giornata mondiale della lotta contro il tumore al seno, potrà essere un segno d’appoggio e di sostegno per tutte quelle donne che ne soffrono.

Sii parte di questa grande iniziativa, regalando un bouquet di gigli rosa a una donna che soffre di questo tumore. Darai il tuo sostegno morale, nel momento in cui ne ha bisogno.

ofertas flores mas vendidas

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •